#follow me

 

follow

Twitter, in collaborazione con Vizify, ha lanciato un nuovo strumento molto utile per far comprendere chi siamo agli altri utenti del social network: ecco cos’è #FollowMe.

La bio del servizio di microblogging è un particolare da non sottovalutare se si vuole intraprendere un’avventura felice su Twitter.

Noi sappiamo chi siamo, cosa facciamo e quali sono i nostri interessi, ma la popolazione cinguettante no e la bio può aiutarci a trovare nuove persone da aggiungere ai Following e ottenere nuovi Followers a nostra volta.

Twitter eVizify  hanno creato uno strumento per raccontare in maniera particolare chi siamo

Questo strumento si chiama #FollowMe e, come dice il nome stesso, lo scopo è quello di ottenere nuovi Followers ed aumentare le interazioni su Twitter: questo è un po’ un punto debole del social network cinguettante, dove in molti hanno difficoltà a ricevere retweet, risposte o aggiunte ai preferiti.

#FollowMe non è altro che un breve video che mostra alcuni aspetti del nostro account: si passa dagli argomenti più twittati ai Followers con cui si ha maggiore interazione senza dimenticare le foto pubblicate e i nostri top tweet. Ognuno di questi particolari può essere modificato grazie ad un servizio di edit intrinseco nel servizio. Le immagini saranno accompagnate da un brano selezionabile da una lista di canzoni prescelte da Vizify: si passa da musica rock a generi più rilassanti ma è possibile scegliere anche un beat moderno.

Per creare il proprio biglietto da visita virtuale su Twitter basta andare sul sito di vizify cliccare su Get my Twitter video e effettuare il login tramite i dati del social network da 140 caratteri e accettare le autorizzazioni presentate: a questo punto, spazio alla fantasia e buon divertimento.